lunedì 23 maggio 2016

Studente (2) Vs Ministro (Samuel Boscarello)


Samuel Boscarello, studente di Scienze politiche, ha preso la parola dopo l’intervento del ministro, discutendo ‘non del merito ma del ‘metodo’ che è stato seguito per arrivare alla riforma.

Lo studente premette che “non si tratta di una legge qualsiasi, ma della Costituzione” e ci si è arrivati “a colpi di maggioranza” e che all’ultima votazione “le minoranze non hanno nemmeno partecipato”.

Secondo lo studente “l’atteggiamo divisivo è stato adottato dal governo stesso” e poi chiede:

Questa Riforma è così vicina alla volontà che ispirò i padri costituenti? Se De Gasperi avesse ragionato allo stesso modo degli autori di questa riforma sarebbe stata lo stesso capolavoro di democrazia che è oggi ?”.

Ecco il video :


Ecco il video della risposta del Ministro:



Nessun commento:

Posta un commento