domenica 30 giugno 2019

Prana Mudra

 

(L'energia circola da destra a sinistra entra la bassa, materiale e viene evoluta, resa eterea e va verso l'alto...cit.)

Forse avrai notato in molte immagini, soprattutto quando si parla di meditazione, una posizione particolare delle mani, con il pollice e l’indice che si toccano.
Quel gesto è un mudra.
Ma i mudra sono più di semplici gesti. Sono delle posizioni particolari delle mani che riescono a riequilibrare il nostro corpo e la nostra mente e a canalizzare la nostra energia.
Mudra è un termine sanscrito che significa sigillo, segno gesto. Sono particolari posizioni delle mani che possono apportare dei benefici sia durante la pratica che durante la meditazione.
Le nostre energie si muovono dentro di noi attraverso dei canali energetici chiamati nadi, che terminano delle dita.  Oltre a risvegliare alcune aree del nostro corpo, quindi, i mudra hanno lo scopo di incanalare questa nostra energia perché non si disperda verso l’esterno.
Inoltre, la loro pratica è capace di metterci in contatto con l’energia dell’Universo.
I mudra vengono utilizzati nella pratica, nella meditazione e anche nella danza indiana, come puoi vedere nel video qua sotto.


sabato 8 giugno 2019

Articolo 21


«Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.»

L'articolo 21 è l'articolo della Costituzione italiana, dedicato alla libertà di manifestazione del pensiero.