martedì 21 agosto 2012

Allarme Incendi e il Governo Taglia i Fondi

 

Allarme Incendi e il Governo Taglia i Fondi...


La legge di stabilita’ prevede un taglio di oltre 85 milioni di euro per la flotta Canadair, un ”risparmio di facciata” che si traduce in ”perdita economica di sostanza”. A lanciare l’allarme e’ il presidente di Federparchi, Giampiero Sammuri, secondo cui ”e’ piu’ il valore dei boschi e della biodiversita’ perduta che non il risparmio”. ”Nel 2012 il Dipartimento della Protezione civile ha speso 114,7 milioni di euro per i Canadair della campagna Antincendi boschivi. Ora la crisi costringe a stanziare soltanto 42,2 milioni di euro per il 2013, quando – sottolinea Sammurine servirebbero almeno 68 solo per gli oneri contrattuali e assicurativi dei velivoli antincendio”. ”La tenuta della campagna della Protezione civile e’ gia’ stata messa a dura prova dai primi sette mesi del 2012”, a causa di un aumento del 93% su base annua degli incendi nelle aree verdi, spiega Sammuri. ”Di fronte a un dato come questo, il taglio imposto dalla legge di stabilita’ 2012 e’ antieconomico, nel senso che e’ piu’ il valore dei boschi e della biodiversita’ perduta che non il risparmio, senza contare l’inestimabile valore delle vite umane perse anche in questi giorni”. La conseguenza, rimarca il presidente di Federparchi, e’ che ”i canadair, gia’ troppo pochi per fronteggiare il problema, rimarranno spesso a terra. In compenso avremo tagliato 85 milioni di euro di spesa pubblica. I tedeschi applaudiranno, tanto i boschi non sono mica loro…”.

Nessun commento:

Posta un commento