giovedì 6 aprile 2017

Siamo stati creati dall’universo e non il contrario


Dal Web :

Il 21/12/2012, storica data che preannunciava la “Fine di un Era”, non è stato che l’inizio del declino della nostra civiltà, declino che tutt’ora sta avvenendo nonostante alcuni possano non accorgersene (o non vogliano accorgersene, a seconda dei casi). Come una bomba che viene lanciata ed esplode essa ci impiega un certo lasso di tempo per detonare dal momento del suo innesco, e la stessa cosa è stata per noi la data del 21/12/2012, quel giorno è avvenuto l’innesco di una bomba, una bomba che impiegherà qualche anno ad esplodere, ma più il tempo passa più ci avviciniamo a quel fatidico momento, dove (forse) molti eventi predetti dai nostri avi coincideranno.

I Maya avevano predetto il ritorno degli Dei e l’inizio dell’Età dell’Oro, Età che vedrà un rinnovamento spirituale in tutti noi, dove le persone non vivranno più come inseguitori di potere (quali il 99% delle persone sono), ma secondo dei canoni e modi di vita provenienti da una coscienza più elevata, da uno spirito più cosciente ed evoluto, più consapevole. Quest’era, al contrario, è dominata dall’egoismo e dalla totale presa del potere delle persone (ma anche questa è una scelta non un imposizione), ma i tempi stanno cambiando, come dice l’articolo la nostra galassia si muove ed espande insieme a tutto l’universo, e questo spostamento ci ha fatto incontrare una zona dell’universo con vibrazioni energetiche più elevate, vibrazioni che ci porteranno ad un risveglio della consapevolezza umana, ad un risveglio dello spirito, dove il nostro Sè Superiore, Sè Divino, Coscienza, Atman (chiamatela come volete) potrà esprimersi all’ennesima potenza e non vivere più di materiale ma di solo spirito.

Ora alle Elite mondiali questo non va molto a genio perché una persona che vive di solo spirito trascende completamente le leggi fisiche, può benissimo vivere senza mangiare ne bere (quindi addio multinazionali del cibo o dell’agricoltura e ovviamente niente soldi ai potenti), uno spirito risvegliato al 100% è in grado di curarsi da solo senza l’ausilio di farmaci, per cui addio soldi alle ditte farmaceutiche, e così via). Ovviamente le Elite mondiali (Nuovo Ordine Mondiale) hanno preso le dovute contromisure per questo avvenimento, altrimenti l’attuale sistema di potere andrebbe in fumo e loro attraverso il potere e lo schiavismo dei popoli verso il consumismo ci vivono e ci si arricchiscono, ecco perché sono stati stanziati milioni di dollari per fondare e costruire il progetto HAARP, programma che viene utilizzato per inviare onde elettromagnetiche di bassa frequenza in modo tale da non permettere il risveglio della coscienza umana e creare una sorta di “scudo” tra le emanazioni che il sole sta inviando alla terra in modo tale che questo impedisca il risveglio della nostra coscienza. Che tu ci creda o meno ci sono dei punti energetici sparsi in tutto il mondo che sono responsabili della brillantezza energetica del mondo terrestre, in questi punti sono stati fatti dei rituali appositi per far si che quest’energia inviata dai nodi si abbassi in modo tale da tenere l’ego umano più forte rispetto alla parte spirituale, in modo che il potere rimanga come sia e lo status quo non venga alterato....

Link di riferimento : 

https://it.wikipedia.org/wiki/Teoria_del_complotto_del_Nuovo_ordine_mondiale


https://it.wikipedia.org/wiki/High_Frequency_Active_Auroral_Research_Program

...questi sono i dati, ora esprimerò un parere personale: io non credo che questa cosa andrà avanti molto, semplicemente perché l’uomo non può avere più potere dell’universo, è un controsenso, , per cui prima o poi arriverà quel giorno in cui le tecnologie non riusciranno ad eguagliare la forza con la quale l’universo ci sta volontariamente spingendo verso la nuova direzione, e quindi (molto probabilmente) potrebbero generarsi veri e propri disastri, ne più e ne meno di quando si tira un elastico, prima o poi la forza che si applica a questo per essere allungato supererà la forza elastica che lui contrappone al movimento e logicamente sarà l’elastico che si spezza e non la mano che lo tira! Per cui potrebbero generarsi veri e propri disastri in virtù di questo improvviso bombardamento di forze elettromagnetiche superiori in termini di frequenza.

Continuo a ripetere che la mia è solo una deduzione personale ma nessuno conosce il futuro veramente, per cui l’unica cosa che possiamo fare è cambiare qui ed ora i nostri atteggiamenti, sfruttando al massimo questo periodo buio per cercare i nostri lati più oscuri e toglierceli, in modo tale che saremo preparati alla ricezione della luce quando sarà il momento.

Cordialmente, Francesco.


Nessun commento:

Posta un commento