lunedì 26 agosto 2013

Esperienze negative di Facebook



Un pò di giorni fa mi è apparso su facebook un link dove mi consigliava una pagina.

Ultimamente grazie all'introduzione della pubblicità su facebook, sulla home, facebook consiglia delle pagine, "strano" ma azzecca sempre i nostri gusti...

Ecco cosa mi consigliava di clikkare:

https://www.facebook.com/LaMagiaEEnergia

Curioso, ho clikkato ed ho letto questo messaggio dal curatore della pagina:


La mia esperienza nel campo , mi ha fatto sorgere dei dubbi, e con buona fede ho deciso di commentare la foto, scrivendo che : la magia non si vende e non si compra.

Oggi 26 agosto 2013, spulciando i miei messaggi, ho notato uno non letto:

  • Conversazione iniziata Venerdì
  • D****** Lucrezia
    PEZZO DI MERDA IL TUO COMMENTO DIFFAMATORIO SULLA MIA PAGINA E' STATO INVIATO ALLA POLIZIA POSTALE CORREDATO DI DENUNCIA PENALE CI VEDIAMO IN TRIBUNALE FALLITO IO SONO CAPO RICERCATRICE DEL CENTRO DI FISICA QUANTISTICO INTERNAZIONALE E NON SONO UNA FALLITA COME TE IL MIO LAVORO VALE E NON COME IL TUO DA BUFFONE CHE PUOI FARE GRATUITAMENTE SEI SOLO UN POVERO COGLIONE FRUSTRATO


Non avendo la possibilità di contattare l'utente anche per chiedere spiegazioni, ho deciso di scrivere questo post.

Ripeto io credo nella magia... Ma una magia lontana dai soldi...

I soldi portano solo male...

Non seguo la religione cristiana, ma leggo molti testi antichi tra cui la Bibbia:

 " 15 Andarono intanto a Gerusalemme. Ed entrato nel tempio, si mise a scacciare quelli che vendevano e comperavano nel tempio; rovesciò i tavoli dei cambiavalute e le sedie dei venditori di colombe 16 e non permetteva che si portassero cose attraverso il tempio. 17 Ed insegnava loro dicendo: «Non sta forse scritto:
La mia casa sarà chiamata
casa di preghiera per tutte le genti
?
Voi invece ne avete fatto una spelonca di ladri!».
18 L'udirono i sommi sacerdoti e gli scribi e cercavano il modo di farlo morire. Avevano infatti paura di lui, perché tutto il popolo era ammirato del suo insegnamento. 19 Quando venne la sera uscirono dalla città."

Ovviamente è una metafora, che insegna molto, l'unica cosa che ho potuto fare segnalare a facebook questa persona...

Ricordando che il male attira il male e il bene attira il bene...voglio bene a tutti, senza distinzione...
 




Nessun commento:

Posta un commento