mercoledì 2 aprile 2014

Il fumo fa male anche quello passivo


Io non fumo, ma odio le persone che fumano e non hanno rispetto delle persone vicine a loro, perchè si muore anche di fumo passivo !!!



Le vie respiratorie si infiammano per reazione all’inalazione di sostanze nocive. La mucosa nei bronchi si ingrossa con conseguente produzione di muco, mentre i muscoli bronchiali si contraggono. In base alla definizione dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), la bronchite si definisce cronica quando le persone colpite hanno tosse con espettorazione per due anni di seguito, durante almeno tre mesi l’anno.

Circa il 90 percento delle persone affette da bronchite cronica sono fumatori, e un fumatore su due dopo i 40 anni è affetto da questa malattia. Se non viene curata, la bronchite cronica può trasformarsi in una BPCO (“bronco pneumopatia cronica ostruttiva”). Questa evoluzione può però essere evitata nella maggior parte dei casi con un immediato stop al fumo.


Nessun commento:

Posta un commento