martedì 1 novembre 2016

Omelia di Pio XIII


Omelia di Pio XIII

Cosa ci siamo dimenticati…. Cosa ci siamo dimenticati….
Ci siamo dimenticati di Dio… Voi…voi…vi siete dimenticati di Dio…
Voglio essere molto chiaro con voi…
Bisogna essere più vicini a Dio che agli uomini…io sono più vicino a Dio di quanto sia vicino a voi…
Io non vi sarò mai vicino…questo lo dovete sapere…perché tutti noi…siamo soli davanti a Dio…
Io non ho nulla da dire a quelli che hanno anche il minimo dubbio riguardo a Dio…
Posso soltanto ricordare loro il mio disprezzo…e la loro miseria…
Io non devo provare l’esistenza di Dio…spetta invece a voi…provare a me…che non esiste…
Siete in grado di dimostrarmi che Dio non esiste?
Se non siete in grado di dimostrarmelo, allora significa che Dio esiste…
Dio esiste !!!
E non si occupa di noi, finché noi non ci occuperemo di Lui…esclusivamente di Lui…
Avete capito cosa ho detto? Esclusivamente… 24 ore al giorno…
Il cuore e la mente occupati solo da Dio…non c’è posto per nient’altro…
Non c’è posto per il libero arbitrio…non c’è posto per la libertà...
…non c’è posto per l’emancipazione…
Emancipatevi da Dio, ho sentito dire…
Liberatevi da Dio, ho sentito…
Ma il dolore dell’emancipazione è insopportabile…così lancinante da far morire…
Senza Dio…si diventa morti…
Morti…randagi e abbandonati a vagare per le strade…

(un ragazzo grida : "ti vogliamo guardare in faccia !!!")

Voi volete guardare me in faccia?
Dovete passare da Dio…prima !!!
Io non vi aiuterò…non vi indicherò nessuna strada…cercatela voi !!!
Trovatela !!!
E quando avrete trovato Dio…forse vedrete anche me…

(una luce cerca di vedere la faccia del Papa)

Fermi…Basta !!!
Come osate puntare una luce contro il vostro Papa…
Quello che state facendo è qualcosa di più di una mancanza di rispetto…
Non so se lo meritate…
Io non so a questo punto…non so se siete degni di me…non lo so…

Nessun commento:

Posta un commento