domenica 6 marzo 2022

Yahweh dio della guerra

Yahweh, Il Dio della Guerra: un dio sanguinario e vendicativo?
Fate questo in memoria di me....e lo stiamo anche facendo bene.
"Dio ordina il massacro di intere popolazioni. Arde per la brama di fama e potere. Sottomette con la forza Abramo e Mosè per conquistare nuove terre. Usa la terribile e potente Arca dell'Alleanza per uccidere 30.000 Israeliti in una sola battaglia.
Favole d'altri tempi? Questo è ciò che riporta la Bibbia che hai in casa, il libro che, secondo la Chiesa, è ispirato dallo Spirito Santo ed è il veicolo unico tramite cui si può percorrere la via che porta alla salvezza eterna.
Eppure ci sono 200 parti che rivelano chiaramente e inconfutabilmente che Yahweh, quindi Dio, non è un "vero" Dio ma un guerriero in cerca di un regno da sottomettere e desideroso di conquistare la terra di Canaan. La sua ferocia e la spietatezza gli sono valse l'appellativo di "Signore degli Eserciti".
"Uccideteli, uccideteli tutti!" gridava ai suoi, lanciandoli a compiere razzie e massacri.
L'immagine rassicurante veicolata dalla tradizione canonica della divinità buona e compassionevole stride con il profilo del brutale assassino protagonista del racconto del Vecchio Testamento. Gli episodi terrificanti e reiterati, sebbene scuotano coscienze e animi, sono incontestabili, inconfutabili e descritti in modo chiaro e inoppugnabile.
Anche se la verità dei fatti non piace, la soluzione non è negarla o chiudere gli occhi. Essa non svanisce o muta sostanza soltanto perché ignorata."