venerdì 19 agosto 2022

Creare una Password Sicura

 Creare un Password sicura | Assistenzacomputer.biz
 
Se sei alle prime esperienze nel mondo del digitale questi sono i nostri consigli non appena apri un social o una semplice mail.

1. Creare una password tra i 16-26 caratteri

2. Utilizzare l'autenticazione a due fattori su ogni email o profilo. (Molto importante segnarsi i codici di backup in caso di cambio smartphone), prima di utilizzare tutti i codici di backup generatene nuovi e teneteli da parte in un luogo sicuro.

3. Evitate di mettere come password nomi, cognomi, codici-fiscale, date di nascita, nomi di cani e derivati di altri animali.

4. Cambiate password almeno ogni 6-7 mesi per evitare che la persona che tenta di violare l'account riesca ad impossessarsi del profilo.

5. L'autenticazione a due fattori al momento risulta una buona protezione per gli attacchi di forza-bruta o bruteforce in inglese. Il problema é un altro che siamo sempre in un mondo in continua espansione é da come ho scoperto esistono gia software molto costosi che permettono di bypassare anche in poche ore questa tipo di autenticazione. Al momento ne sento parlare su diversi canali telegram. Peró non abbiamo una certezza fissa. Vi lascio un articolo di kaspersky che vi aiuta a capire!
Spero che posso aiutarvi nei migliori dei modi!
 

domenica 14 agosto 2022

Sadhguru risponde sul sesso e peccato originale

 
 
Sadhguru nel video risponde a una domanda sull'idea che il sesso sia il peccato originale. 
 
Assolutamente no.
 
Nelle credenze religione dominanti ti fanno sentire colpevole addirittura della tua stessa esistenza. 
 
Questo perchè in questo modo sarai sempre asservito a qualunque cosa hanno messo su.
 
Per esempio il ciclo mestruale di una donna, lei deve sentirsi in colpa per questo. La sua stessa esistenza è impura.

Il corpo fisico quando si coinvolge con il sesso raccoglie informazioni e si carica di memorie fisiche. Dovete capire che se tua madre non avesse avuto i cicli mestruali, tu stesso non saresti nato.
Il materiale inutilizzato di creazione della vita è quello che è, e se è impuro, la tua stessa nascita è impura. Questo è ciò che provano a dirti in ogni modo, che la tua nascita è impura. (peccato originale).

Una volta che  non accetti la tua stessa esistenza fisica, essenzialmente non accetterai mai e poi mai nessun'altra dimensione della tua vita.
 
Questo è un trucco fantastico per tenerti asservito per sempre. Non sorprende che le "istituzioni" siano durate secoli e secoli. Sebbene abbiano perso importanza, rimangono ancora, semplicemente perchè ti senti in colpa della tua stessa esistenza.
Se sei colpevole della tua stessa esistenza, significa che uno, o ciò che è la fonte della creazione, dovrebbe essere ancora più colpavole.
Tu sei eternamente colpevole e ciò che ha creato tutto questo deve esserlo ancora di più, portando il peso della colpa. Colpa e paura sono stati strumenti fenomenali per controllare le popolazioni. cosa che viene fatta con successo da molto tempo. 
 
Ed io aggiungo questa famosa frase: “Oh si. È così fin da quando una scimmia ha guardato il sole e ha detto all'altra scimmia «Lui ha detto che tu mi devi dare la tua cazzo di roba».
 
È tempo che ciò venga spezzato!
 
Il Sesso occasionale: La questione non è morale, ma sta nel capire che per rendere la tua intelligenza interiore più forte e dominante di quella fisica, troppi rapporti occasionali renderanno difficilissimo avere un interiore gioioso e pulito poichè il corpo è sovraccarico di informazioni di altre persone.

martedì 9 agosto 2022

Caparezza - Vengo dalla Luna

 

Vengo dalla Luna è un’esplicita critica ai pregiudizi sociali contro la gente che è nata in un posto diverso da quello in cui si trova a vivere. Un vero e proprio manifesto ideologico che Caparezza, scrive contro il razzismo.

È una palese canzone contro il razzismo e fa notare quanto chi, si ritiene di razza 'pura' ed è razzista e vuole sottomettere i 'meno puri' sia il primo ad avere nel suo carattere e nella sua vita aspetti che lo rendono non puro.

https://www.lascimmiapensa.com/2020/06/28/caparezza-vengo-dalla-luna-analisi-spiegazione-brano/

Contestualizzato nel nostro mondo e anche ai giorni nostri questa canzone risulta maledettamente attuale in quanto, secondo il pensiero mai nascosto di Caparezza, spesso le componenti più razziste della società preferiscono veder morire a chilometri di distanza o in mezzo al mare persone diverse da loro piuttosto che provare ad accettarle. Una condizione inaccettabile, dove si nota inoltre come la classe più abbietta tenda a sottomettere chi sta sotto, “posizione” accettabile solamente in modo volontario come nell’atto sessuale.

 

.