domenica 10 febbraio 2013

Il potere dell'immaginazione (Paracelso)



IL POTERE DELL'IMMAGINAZIONE


L'immaginazione è come il Sole. Il Sole ha una luce che è intangibile, ma che ciò nonostante può incendiare una casa. L'immaginazione è come un Sole, nell'uomo, agendo nel posto focalizzato dalla luce.

L'uomo è il risultato del suo pensiero. Se pensa fuoco, è fuoco, se spensa guerra, allora deve causare guerra; tutto dipende semplicemente dal fatto che il congiunto della sua immaginazione diventi un sole intero, cioè che cominci ad immaginare totalmente quello che vuole.

L'uomo è un essere duale, avendo una natura divina ed una animale. Se sente, pensa ed agisce come un essere divino, allora è un vero uomo; se sente e agisce come un animale è un animale uguale a quello le cui caratteristiche mentali in lui manifestano.

Una immaginazione esaltata, causata da un desiderio per il Bene, lo eleva, una immaginazione bassa, causata da un desiderio basso e volgare, lo spinge in basso e lo degrada.

Lo spirito è il maestro, l'immaginazione il ferro e il corpo il materiale plastico.

                                                                                       Paracelso


Nessun commento:

Posta un commento