domenica 22 novembre 2015

Rivoluzione Siriana


La Siria e l'Iraq sono due nazioni che recentemente hanno vissuto guerre e sconvolgimenti. Ma se andiamo a vedere la storia, sin da prima dell'Impero Romano, quella porzione di terra è sempre stata contesa tra tutti i principali imperi, ed in particolare la Siria, che ha lo sbocco al mare, che ha un valore immenso.

Il medio oriente sembra non riuscire a vivere in pace, le tensioni tra Israele e Palestina, gli Hezbollah e altre etnie, le tensioni tra governi, quasi sempre duri regimi militari. Lo era Saddam Hussein, che all'inizio della sua carriera era appoggiato anche dagli Stati Uniti, che poi lo hanno dipinto come un pericoloso dittatore criminale e lo hanno spodestato. La Siria ed il Medio Oriente sono un centro di interessi molto importante, lo erano in passato e lo sono oggi, anche per la presenza di petrolio e giacimenti di gas.

Questo breve video, in appena 5 minuti spiega perché c'è la guerra in Siria ed in Medioriente, ma spiega anche come siamo arrivati alla creazione, a tavolino, degli stati che oggi si chiamano Siria, Iraq e gli altri, nonché la nascita dello Stato di Israele, che ha acuito moltissimo le tensioni nell'area mediorientale.

La nascita dello stato di Israele, è stata vissuta da alcune popolazioni come un sopruso, gli hanno strappato delle terre.
Un'altra cosa importante: non tutti gli Arabi sono musulmani. Ci sono anche arabi cristiani e persino ebrei. La Siria, lo stato di Assad, è laico, e nessuna confessione religiosa è discriminata.


Nessun commento:

Posta un commento