venerdì 29 luglio 2016

Nuvole dalle forme strane

 

Se si alzano gli occhi al cielo, spesso lo spettacolo delle nuvole strane e cangianti sopra la nostra testa ci lascia senza parole. 


Tra la meraviglia e lo stupore, ci lasciamo andare a sogni e fantasie che solo le nuvole sanno generare! 
 

Sarà per questo che le amiamo così tanto e ci affascinano in ogni loro trasformazione.

Ieri (28/07/2016) durante una pausa, causa un caldo asfissiante, io e i miei colleghi abbiamo notato queste strane nuvole. (zona Bari/Modugno)


(Per legge e` obbligatorio concedere la pausa se il lavoro supera 6 ore consecutive. La pausa non deve essere inferiore a 10 minuti. La pausa non e` inclusa nelle ore lavorative. La pausa caffe` e` solo una normativa aziendale, regolamentata da statuti aziendali interni. In genere, questa pausa e` inclusa nell' orario di lavoro e non e` obbligatoria. Anzi, tale pausa non deve precludere il naturale svolgimento del lavoro, per cui i dipendenti dovranno concedersela nello spirito del servizio da prestare sul lavoro. Spetta al direttore del personale gestire tale pausa e fare le dovute osservazioni. Infatti, generalmente l' orario della pausa caffe` non e` esposto ai lavoratori, mentre e` esposto l' orario pausa pranzo e deve essere controllabile dal cartellino di entrata ed uscita lavoro. Per la pausa caffe` non si timbra. La pausa caffe` potrebbe anche essere abolita se il direttore del personale dovesse notare indisciplina aziendale, ma in genere questa valutazione dovrebbe finire sui bonus concessi come ringraziamento. L' usanza e` quella di concedere 10 o 15 minuti di pausa mattutina e pomeridiana, che include anche la pausa sigaretta dove l' obbligo e` quello di usare la saletta fumatori. Questa normativa viene concessa dal datore di lavoro in spirito di armonia psicofisica tra i dipendenti. Obbligo di avvalersene non esiste. Dovere di non abbandonare il cliente per bersi un caffe`, legalmente esiste nel contratto lavorativo.)


Nessun commento:

Posta un commento