mercoledì 17 settembre 2014

Classe politica italiana nel cassonetto



La nostra classe politica chiede a noi di fare sacrifici e loro che fanno ? NULLA !!!


Prendiamo esempio da quello che è successo davanti al parlamento ucraino...senza usare la stessa violenza, potremmo buttare anche noi i nostri politici nella "spazzatura" e cioè non votandoli più e dando più potere al popolo votando le liste civiche....



Una folla inferocita di manifestanti nazionalisti davanti al parlamento ucraino di Kiev ha aggredito e scaraventato in un cassonetto dell'immondizia un deputato del partito delle Regioni dell'ex presidente filorusso Viktor Ianukovich. Vitali Zhuravski, questo il nome del parlamentare, è stato poi trattenuto con violenza all'interno del cassonetto - come mostra un video - e gli è stato scagliato addosso un pneumatico. Zhuravski è stato vice sindaco di Kiev nel 2006 ed è membro dell'Accademia ucraina di Scienze politiche. (Fonte : ANSA)






Nessun commento:

Posta un commento