mercoledì 3 settembre 2014

they live we sleep - Essi vivono e noi dormiamo !!!




Essi vivono e noi dormiamo !!!

Obbedite. Non svegliatevi. Non fate domande alle autorità. Guardate la televisione. Uccidete la fantasia. Ci hanno trasformato in Zombie !!!

Viviamo oggi in una società frammentata. Siamo ignari di quello che ci stanno facendo. Siamo distratti e divertiti dall’assurdità del teatro politico. Abbiamo paura del terrorismo, o di perdere il lavoro, o di protestare apertamente. Siamo politicamente smobilitati, paralizzati. Non discutiamo più la religione di stato rappresentata dalle virtù patriottiche, dalla guerra al terrore, dallo spirito militaresco e securitario. Ci lasciamo inquadrare come pecore negli aeroporti dai servizi di sicurezza e una volta superati i metal detectors e i body scanners quasi applaudiamo i nostri protettori in uniforme.
Più diventiamo insicuri e spaventati, più l’ansia cresce. Siamo trascinati in competizioni sempre più stringenti. Desideriamo solo stabilità e protezione. E questa è proprio la formula magica di ogni sistema totalitario. Il cittadino finisce per volere sopra ogni altra cosa che lo si preservi da tutto e che lo si lasci in pace.

La storia dell’umanità non è un lungo racconto di libertà e democrazia, ma la cronaca di una spietata ricerca di potere. Le nostre élite hanno fatto quel che fanno tutte le élite. Hanno trovato metodi raffinati per annientare le aspirazioni del popolo, privare dei loro diritti le classi lavoratrici e crescenti frazioni della classe media, mantenerci tutti in una condizione di passività per metterci al servizio dei loro interessi.
La breve apertura democratica che la nostra società ha conosciuto all’inizio del ventesimo secolo grazie ai movimenti radicali, ai sindacati e a una stampa vivacemente critica, si è ormai completamente richiusa. Confusi e distratti dal chiacchiericcio politico, da un ottuso consumismo e dalle allucinazioni virtuali, siamo stati spietatamente deprivati di ogni potere.
(Source: LO STATO DELLE MULTINAZIONALI, di Chris Hedges.)


E' ARRIVATO IL MOMENTO DI SVEGLIARCI !!!

Nessun commento:

Posta un commento