sabato 25 giugno 2016

Truffa servizi abbonamento telefonini (barring sms)


Mentre navighi sul tuo cellulare o giochi e sfiori accidentalmente un banner pubblicitario, senza neanche accorgertene, ti ritrovi abbonato ai servizi a pagamento più disparati. 

Difendersi è possibile....ecco come : si chiama Barring sms.

Per ovviare ai problemi con i servizi a sovrapprezzo via sms o mms (i cosiddetti "a valore aggiunto") è possibile richiedere l'attivazione del barring sms. Si tratta di un servizio che blocca gli sms come i servizi di sms premium, ovvero i messaggi a pagamento in decade 4x (in particolare 43, 44, 46, 47, 48 e 49) come oroscopo, chat, ricette e servizi vari. La procedura cambia a seconda dell'operatore:
  • Tim: puoi chiamare il 119 e richiedere all’operatore di mettere il numero in black list.
  • Vodafone: puoi chiamare il 190 e chiedere all’operatore l'attivazione del barring sms.
  • Wind: contatta il 155 e richiedi il blocco dei servizi a sovrapprezzo (può essere totale, cioè chiamate a numerazione 899, 166 e sms, oppure soltanto il blocco parziale di uno dei due) .
  • H3g (3): chiama il 133 e richiedi l'attivazione del servizio barring sms.
  • Postemobile: invia il modulo che trovi sul sito via fax o via posta tradizionale, richiedendo il blocco dei servizi a sovrapprezzo.  
 Nel momento in cui chiedi il servizio, chiedi allo stesso tempo, il rimborso del maltolto.


Nessun commento:

Posta un commento