domenica 22 marzo 2015

Anonymous dichiara guerra all’Isis

 

Messaggio di Anonymous :

Per troppo tempo in passato avete usato Internet come un importante vettore per la vostra propaganda. Noi abbiamo visto i vostri giornali, video, registrazioni su molte piattaforme. Internet è per la libertà di parola, non per l'odio. Voi avete attirato la nostra attenzione eseguendo di recente azioni indirizzate a tutto il mondo. Questo compreso ucccidere persone innocenti, anche diversi musulmani in nome di Allah.
I musulmani sono le prime vittime di questi vostri folli gesti. Non possiamo nemmeno parlare di voi come barbari. I barbari almeno avevano un obbiettivo. Non abbiamo paura, siamo arrabbiati, siamo determinati e non torneremo indietro per via delle vostre minacce. Le legioni aumentano, sono organizzate, identificano, fanno cadere e riportano in questo momento la vostra propaganda in tutto il mondo in tutte le lingue.
Noi siamo liberi, nessuno ci dice cosa pensare.
Noi siamo uno, noi siamo uniti.
Noi siamo legione.
Noi siamo determinati a portare a termine questo compito a tutti i costi. In realtà un team internazionale di hacker: dell'Asia Orientale, del vicino Oriente, dell'Europa Occidentale e dell'America ha unito le forze insieme ad Anonymous. Noi abbiamo trovato la più grande propaganda nella vostra causa, coloro che sono coinvolti in questi messaggi saranno incorniciati.
Noi siamo un'idea e non potete uccidere ciò che non vive. Il lavore è iniziato. Molti dei vostri siti web sono ora down e abbiamo identificato i vostri programmatori principali. Tutta la vostra rete è down.
Insieme a molti dei vostri account twitter, profili facebook e di altri social network che utilizzate per la propraganda sono down. Questo è solo l'inizio.
Noi siamo determinati. Internet non è per la vostra propaganda.
Tick, Tock. Tick e Tock.
Il tempo è scaduto.
Jihadisti, stiamo arrivando.
Vi stiamo chiudendo su voi stessi.
Questo è l'inizio della fine.


We are Legion.
We do not forgive. 
We do not forget. 
Expect us !
 

Nessun commento:

Posta un commento