venerdì 1 maggio 2015

1 maggio 2015


Davanti a questo 1 Maggio noi Anonymous ci sentiamo indignati di poter chiamare questo giorno "Festa dei Lavoratori".

Non è la festa dei lavoratori, quando i tassi di disoccupazione sono alle stelle, quando i poveri stanno aumentando a vista d'occhio... quando ci si suicida per aver perso l'unico sostentamento che si aveva.

E' inutile che i politici, le istituzioni facciano le belle facce davanti all' Italia che sta cadendo a pezzi...
E' inutile fare concerti del 1 maggio... non è più divertente... non è più giorno di festa ma di lutto nazionale.

Anonymous Italia, ricorda i suicidi degli scorsi giorni ma soprattutto, ricorda chi ancora oggi è senza un lavoro e vive nella miseria.

Oggi per Anonymous Italia è GIORNATA DI LUTTO!

Cordiale Saluto Anonymous Italia


Nessun commento:

Posta un commento