giovedì 14 maggio 2015

I libri sono Medicina per l’anima


“Medicina per l’anima”.

(Iscrizione sopra la porta della Biblioteca di Tebe)

 I libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, i libri, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale. (A. Oz) 

Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca. (Jorge Luis Borges)

Ieri 13 maggio 2015...

Appena "aggiornata" la mia biblioteca personale...devo ancora aprire l'altro pacco...


Oggi 14 maggio 2015...

 Amo chi legge. E leggo chi amo.
(valemille, Twitter)

Entrai nella libreria e aspirai quel profumo di carta e magia che inspiegabilmente a nessuno era ancora venuto in mente di imbottigliare.
(Carlos Ruiz Zafón)

Un libro deve essere un’ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi.
(Franz Kafka)

Pochi libri cambiano una vita. Quando la cambiano è per sempre, si aprono porte che non si immaginavano, si entra e non si torna più indietro.
(Christian Bobin)

Oggi ho aperto l'altro pacco e avere tra le mani un libro del 1782 mi ha trasmesso una sensazione difficile da descrivere...posso solo dire che oggi ho preso la mia buona dose di medicina...

“Medicina per l’anima”.
(Iscrizione sopra la porta della Biblioteca di Tebe)





 

Nessun commento:

Posta un commento