lunedì 28 settembre 2015

Le Bugie hanno le gambe corte

Bisogna essere in due per mentire. 
Uno che mente e uno che ascolta...

Siete convinti che, per poter giudicare obiettivamente, non si dovrebbero sentire entrambe le campane?

From web :

Non esiste l'obiettività, almeno non nello studio dei comportamenti umani.
Noi possiamo essere obiettivi solo utilizzando regole prestabilite che abbiamo inventato noi;
vedi Giambattista Vico "noi siamo gli dei della scienza e della matematica"

Il famoso principio del "verum factum", l'idea cioè che di verità possiamo parlare solo in quanto siamo noi a crearla, come avviene ad esempio nella matematica. Gli oggetti matematici sono creati da noi; per questo abbiamo una conoscenza assoluta della matematica, mentre non possiamo arrivare ad una conoscenza completa per ciò che riguarda il mondo della natura. Possiamo però arrivare ad una conoscenza parziale attraverso gli esperimenti, riproducendo, in qualche misura, negli esperimenti, la creazione divina. Mi sembra che con questa teoria Vico si avvicini molto al "costruttivismo" moderno.


Per giudicare in modo obiettivo... bisognerebbe essere Dio... buona fortuna!

 Bisogna saper ascoltare tutte le campane,
 non soltanto quella che suona più forte.


Nessun commento:

Posta un commento