giovedì 15 settembre 2016

Morire per difendere i propri diritti

Abdesselem El Danaf, operaio.

Morire per difendere i propri diritti. 

 Onore a te, compagno.

In sciopero alla GLS Piacenza é stato ucciso stanotte, travolto da un camion che ha forzato il picchetto su incitamento dei superiori.

Nel comparto della logistica, dove da anni migliaia di lavoratori hanno alzato la testa, si perpetuano i soprusi, spesso compiuti da padroncini italiani e dai loro crumiri (succede anche in altri settori, sebbene in un silenzio ancor più assordante).

Mentre tante persone nel Paese si indignano e si incazzano per questo gravissimo accaduto, è da rimarcare l'indifferenza totale su quanto è accaduto da parte di media a dir poco rilevanti quali Sky TG 24 e Rai News.

Se risulta inaccettabile poter morire difendendo i propri diritti, la lotta dei facchini della logistica mostra che si può essere forti e si possono strappare i diritti maltolti e rivendicare la dignità che padroncini e politicanti al loro cospetto calpestano giorno dopo giorno.

RIP Abdesselem; il miglior omaggio, oggi più di ieri, è continuare la lotta !!!


https://t.co/duOB64Ncfy


Nessun commento:

Posta un commento