lunedì 20 febbraio 2017

Namasté, namaste, namastèe ( नमस्ते )

 
Namasté, namaste, namastèe (नमस्ते) o namaskar (नमस्कार) è un saluto originario della zona di India e Nepal e viene usato comunemente in molte regioni dell'Asia e in Australia meridionale.
Può essere utilizzato sia quando ci si incontra, sia quando ci si lascia. Viene di solito accompagnato dal gesto di congiungere le mani, unendo i palmi con le dita rivolte verso l'alto, e tenendole all'altezza del petto, del mento o della fronte, facendo al contempo un leggero inchino col capo. Nella cultura indiana, questo gesto è un mudra, un gesto simbolico utilizzato anche nello yoga e in particolare nella asana Pranamasana anche detta posizione della preghiera o posizione del saluto. Namaskar è una variante usata per esprimere particolare deferenza.

 "Onoro il luogo in te in cui dimora l’intero universo.
Onoro il luogo in te che e’ amore, verita’, luce e pace.
Quando tu sei in quel luogo dentro di te e io sono in quel luogo
dentro di me, siamo una cosa sola."


Nessun commento:

Posta un commento