sabato 25 settembre 2021

Fai valere il tuo voto

Le elezioni delle Rappresentanze Sindacali Unitarie (RSU) sono un appuntamento importante e un grande esercizio di democrazia.

I lavoratori hanno la possibilità di eleggere direttamente chi li rappresenterà, colleghi con cui sono
in quotidiano rapporto e che ben conoscono le dinamiche e i problemi dei loro posti di lavoro.

Per questo è fondamentale la scelta dei candidati, che se eletti sono chiamati a svolgere un ruolo
importante e delicato, che richiede attenzione, empatia, sensibilità al tema dei diritti.

In una fase in cui il mondo del lavoro e il sindacato sono sotto l’attacco della politica che cerca di
ridurre le conquiste strappate in anni di lotta, le RSU sono sentinelle a difesa del "fortino" della
democrazia.

È stata una campagna elettorale estenuante, in molti casi ho subito attacchi ingiustificati. La mia campagna è stata fondata sulla trasparenza e sulla correttezza, per altri sulla disonestà, pur di accaparrarsi un voto, hanno millantato la loro capacità nell' elargire qualifiche che altrimenti l'azienda non avrebbe mai dato. Soprattutto per le qualifiche c'è stata una pressione incredibile di tutte le confederazioni, anche ad alti livelli.  L'azienda sta riconoscendo man mano a tutti la qualifica, però non è giusto dire "grazie a me", questo è un termine mafioso. Io questo non l'accetto. La mia sarà una legislazione chiara e trasparente.  L'azienda continuerà a elargire qualifiche, io pretenderò che sia fatta chiarezza e che ci sia un metodo giusto. Adesso è il momento di cambiare, nella saletta sarete da soli nella cabina elettorale, con una penna e una scheda, sta a voi decidere, per il vostro futuro, per il vostro bene.

 

Nessun commento:

Posta un commento