domenica 20 ottobre 2019

Dio dov'è?


In cielo ? Se cielo lo intendi come celato, è vero che  la scintilla di ciò è celato in noi è parte di Dio, che non è un uomo invisibile, è l'entità che comprende il tutto

Dio è in ognuno di noi, quando si manifesta, è perché si manifesta utilizzando la materia (il corpo) che nel frattempo ha purificato ed esaltato per essere in sintonia con la parte divina. Diventa un Dio in terra.

Bene è l’amore del proprio simile e di tutte le creature perfettibili. Bene è Dio, l’Universo e l’Umanità.
Tutto ciò che è separazione è Male. Male è l'egoismo che separa il fratello dal fratello, che impone la volontà del perverso al Buono, che distrugge le buone opere e le buone azioni.
L'uomo di BENE deve avere sempre il cuore spoglio dalle basse e vili passioni umane, essere mondo dall'odio, avere l'occhio senza invidia, la bocca senza malvagità, la mente senza menzogna.
Se questo tu pratichi Dio è con te, l'albero della Verità ti porge i suoi rami e tu mangerai i suoi frutti e perfezionerai te stesso. Se così non sei preparato ogni frutto dell'albero della Scienza sarà velenoso e amaro e tu gitterai tante lagrime per quanto è maggiore il tuo ardimento e se insisti avrai firmato la tua sentenza di eterna condanna nell'eterna dissoluzione di spirito e di carne.
Bada inoltre a non credere che il Bene sia sempre ciò che piace ai sensi; spesso il Bene è il Dolore e l’azione benefica è un martirio, come la redenzione è uno spasimo infinito.
Prima di procedere oltre studia queste parole dei libri sacri occulti e imparerai a soffrire, se vuoi godere e a godere delle sofferenze se vuoi innalzarti a Dio.
Questa è la Fonte della Verità.

                                                                                                                  J.M. Kremmerz


Nessun commento:

Posta un commento