martedì 30 novembre 2021

I 9 Tipi D'Intelligenza

 Intelligenza, ecco perché ce n'è più di una - Schiamazzi

I nove tipi di intelligenza descritti nella "teoria dell'intelligenza multipla" sono:

  • Naturalista;
  • Musicale;
  • Logico-matematica;
  • Esistenziale;
  • Interpersonale;
  • Corporeo-cinestetica;
  • Linguistica;
  • Intrapersonale;
  • Spaziale. 

1 – Intelligenza logico matematica :

E’ la capacità di associare, dissociare informazioni in modo verticale, orizzontale, trasversale; è il primo tipo di intelligenza che è stata misurata ed è la capacità prevalentemente rilevata nel test del Q.I.; coinvolge sia l’emisfero sinistro, capace di ricordare i simboli matematici, che l’emisfero destro, deputato all’elaborazione dei concetti. Riguarda il ragionamento deduttivo, le schematizzazioni e le sequenze logiche; tipica di matematici e scienziati.

2 – Intelligenza linguistica

Facilita l’apprendimento delle lingue; è legata alla capacità di saper utilizzare un lessico vario ed efficace, chi la possiede e l’ha allenata ha una capacità di riflettere e differenziare il linguaggio in base alla situazione. Tipica di scrittori e linguisti.

3 – Intelligenza musicale

Abilità nel tradurre suoni e rumori in qualcosa di rappresentabile, saper riconoscere  altezze, timbri e ritmi di note e rumori; normalmente è localizzata nell’emisfero destro, ma le persone con cultura musicale utilizzano l’emisfero sinistro per elaborare la melodia; è responsabile anche del cosiddetto “orecchio musicale”; permette a chi la possiede di riuscire ad esempio a comporre musica o a modulare la propria voce cantando. Tipica di musicisti, compositori e cantanti.

4 – Intelligenza corporea o cinestesica

Non tutti la possiedono, permette l’esecuzione e la coordinazione di movimenti più o meno complessi dal punto di vista coordinativo, chi la possiede ha una notevole padronanza del proprio corpo; non riguarda solo la realizzazione di movimenti ginnici ma anche la capacità di saper usare le mani, gli utensili. Coinvolge talamo, cervelletto, gangli fondamentali e altri punti del nostro cervello. Tipica di ginnasti e sportivi.

5 – Intelligenza astratta o spaziale

Permette il riconoscimento di forme e oggetti nello spazio; è inoltre il saper trasformare emozioni, sogni, sentimenti e quant’altro in modo orizzontale ( bidimensionale ) o verticale (tridimensionale). Determina il senso dell’orientamento e la bravura in settori come la pittura e la scultura.

6 – Intelligenza intrapersonale

Molto sviluppata in oriente, raffigura il saper leggersi nel profondo, l’essere in grado di elaborare il passato e pianificare il futuro; riguarda la comprensione della propria individualità e il saperla inserire all’interno della società per poter ottenere risultati migliori.

7 – Intelligenza interpersonale

Attitudine degli individui a rapportarsi con il prossimo tramite mediazione, leadership e comunicazione cercando di creare empatia; coinvolge tutto il cervello ma prevalentemente i lobi frontali. Tipica dei grandi oratori, dei politici e degli psicologi.

8 – Intelligenza ambientale o naturalista

Saper dialogare con l’ambiente; rapportarsi con la natura utilizzando i suoi strumenti a nostro favore; riguarda anche il saper riconoscere determinati oggetti naturali e avere la competenza di classificarli e cogliere le relazione tra di essi. Alcuni esempi possono essere biologi, astrologi, medici o anche alcune tribù aborigene che vivono ancora in uno stato “primitivo”.

9 – Intelligenza spirituale  o esistenziale

Bisogno innato dell’individuo di rapportarsi, dialogare e comunicare con qualcosa di “oltre”; predisposizione a riflettere su grandi temi di speculazione teoretica,  come la nascita dell’universo e la coscienza umana; non è del tutto dimostrata e sarebbe tipica di filosofi , religiosi e in parte dei fisici.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Meloni: "Promesse non mantenute"

  Promesse non mantenute Legge Fornero Accise benzina Elezione diretta del Presidente della Repubblica Difesa dei confini nazionali (il f...